Gladioli da riscoprire - Silky buds in bloom

Tempo di gladioli in giardino. Fiori considerati un po' "d'antan", non si trovano spesso sui blog di giardinaggio o sulle riviste del settore. I loro lunghi steli portano una grande quantità di boccioli che si aprono in successione, garantendo una lunga fioritura e un giardino ricco di colore.
 L'unico esemplare presente, al momento, qui da me è un Gladiolus 'Green Woodpecker', del gruppo grandiflorus che mi sta regalando la sua bellissima fioritura: petali setati di un giallo acceso, quasi verde acido, con il cuore macchiato di rosso carminio. Il lungo stelo, alto quasi un metro, porta 25 boccioli che si aprono lentamente. Quando ho iniziato a coltivare questo giardino non ho trovato nessun gladiolo e da poco ho deciso di inserirli proprio per la loro lunga fioritura. Data la loro altezza, è consigliabile posizionarli sul retro delle bordure, cercando di abbinare i loro colori sgargianti a quelli delle piante vicine, per non creare squilibri cromatici troppo evidenti che alla lunga stancherebbero l'occhio. Non è semplice dosare i colori in giardino, specialmente se, come nel mio caso, si preferiscono le tinte delicate ai colori troppo accesi.  
Il genere Gladiolus (originario del Sud Africa, della Penisola Arabica, del Madascar e dell'Asia occidentale) comprende circa 180 specie di perenni a cormo, un bulbo di piccole dimensioni simile ad una cipolla. Fin da tempi molto antichi, attirò l'interesse di mercanti e cacciatori di piante che lo portarono in Europa, dove si diffuse abbondantemente, fino ad essere considerato spontaneo. Solo a fine '800 gli ibridatori e floricultori olandesi iniziarono a studiarlo e a dare origine a nuove cultivar.
cormi (bulbi) di gladiolo

Il gladiolo non necessita di cure particolari, preferisce essere messo a dimora in pieno sole e gradisce regolari annaffiature (evitare i ristagni, però). Può soffrire gelate molto lunghe. Come nel caso di tutte le bulbose, conviene tagliare lo stelo al termine della fioritura per garantire energia sufficiente alla sopravvivenza del cormo. E' utile anche eliminare i fiori man mano che appassiscono. 
Nel linguaggio dei fiori il gladiolo indica sia la forza di carattere che la diffidenza. 
💚💜💙❤️
Gladiolus 'Green woodpecker' is blooming in my garden. Its 25 yellow buds are opening slowly on the long stem, to show their crimson heart. Most probably, a lot of people tend to consider this summer flower a little bit old-fashioned. I'm starting to grow them here and there, though to add touches of colour among the roses, even if it's not too easy to match their lively shades to the softer tints of my garden.
Easy growing flowers, Gladioli only need a lot of sun and regular watering. Their perfect place is in the background of mixed borders. Native of South Africa, Madagascar and western Asia, the genre Gladiolus was introduced to Europe a long time ago, probably by merchants charmed by the height and the beauty of the stems in bloom.  Only at the end of the XVIII century Dutch breeders started to produce new hybrids. Today we can count up to 180 species of Gladioli that in the flower language mean both strenght of character and mistrust.

Commenti

Post popolari in questo blog

La piccola casa nella prateria - The little house on the prairie

Fiorellini di un mondo fatato! Tiny flowers from a fairy world!

Le calde sfumature della crocosmia- warm shades in the mixed border